09 ottobre 2008

Old friend

E insomma, le cose non accadono per caso.
Salta qui, salta li' alla fine mi son trovata il tuo nomecognome davanti agli occhi e balzo sulla sedia e clicko e ripenso a lunghissime telefonate e ai tuoi casini e a miei e a quanto stavamo male e cercavamo di sdrammatizzare con una battuta una volta io una volta tu e le speranze e i sogni nel cassetto e tu che l'hai aperto finalmente e hai tirato fuori fiumi di parole, un'alluvione ma tipo quelle del Nilo che rende fertile il terreno intorno e quel timido file che ho stampato tutto storto e poi seguirti da lontano e finalmente l'emozione di vedere che alla fine vaffanculoilmondo ce l'hai fatta!

2 commenti:

patrick ha detto...

ma son proprio contento, sai????

Pat. ha detto...

anche io! :)