01 giugno 2008

Come opera il regime

"... [...] il regime ha talmente terrorizzato la gente, che tutti hanno ormai insita la sfiducia nel vicino, sia esso di casa, sia esso parente. Tutti sono potenziali spie. C’è il divieto assoluto di aggregarsi, sia in luoghi pubblici, che in luoghi privati. Il governo teme l’aggregazione ai fini della rivolta.. [...]

[...] La telefonia è un altro grande dilemma, come tutti i sistemi di comunicazione.
Televisione: passa solo quella di stato. Non sono consentite le tv satellitari a meno che non si tratti di un governativo."

"Internet: esistono solo alcuni Internet Point, prevalentemente nella capitale, e sono ovviamente criptati, ossia non si ha la possibilità di navigare nell’intero spazio web mondiale. Sono filtrati tutti i server e censurati il buon 80% dei siti e tutti i pc collegati in rete hanno delle chiavi di sicurezza e registrazione dati degli utenti. [...].

Birmania, oggi.

In Italia la registrazione dei dati degli utenti negli internet point è legge già da un po'.
Ergo, ci siamo quasi.

1 commento:

Melanippe ha detto...

eh, esagerata :-)